VIVERE ALTROVE di Marisa Fenoglio

Marisa Fenoglio, sorella del più celebre Beppe, ha scritto ormai vent’anni fa il romanzo autobiografico Vivere altrove (Sellerio), diventando un’esponente di rilievo della letteratura interculturale in Germania – o, come viene spesso provocatoriamente denominata, della Gastarbeiterliteratur.

Continua a leggere

Il baule della fantasia ~ ESSERE E AVERE di Gianni Rodari

Parliamone, di Gianni Rodari, che ha fatto la mia infanzia e quella di moltissimi altri bambini. Parliamo del Professor Grammaticus, grammar nazi con sentimento, protagonista di numerosi suoi racconti. Parliamo del fatto che Rodari bisognerebbe leggerlo e rileggerlo anche da adulti.

Oggi, mentre preparavo una lezione d´italiano, ho ripescato dalla libreria il suo Libro degli errori. L´ho aperto a caso cercando qualche spunto e ho riletto, a distanza di anni e con un sapore tutto diverso, Essere e avere. Eccolo anche per voi.

Continua a leggere

MONACO D´AUTORE di AA. VV.

A Monaco c´è un gruppo di scrittori italiani, tutti pubblicati, che grazie a Morellini Editore ha potuto raccontare la sua città d´adozione: un progetto notevole, probabilmente unico nella storia della letteratura interculturale. L´antologia Monaco d´autore, che esce quest´oggi in Italia, è stata presentata in anteprima lo scorso 15 settembre proprio nel capoluogo bavarese.

Continua a leggere

Il piacere di scrivere

valigia-di-libriVi ho già parlato, un po’ di tempo fa, del mio rapporto con la mia lingua madre e di quanto io sia felice di vivere in un Paese che mi permette, addirittura, di lavorarci grazie all’interesse che tanti tedeschi hanno nei confronti dell’italiano, grazie ai corsi di lingua e cultura italiana nelle scuole, grazie a progetti italiani attivi anche in Germania come Nati per leggere.

Un paio di settimane fa ho partecipato ad una giornata di formazione dal titolo Il piacere di scrivere con bambini e ragazzi, che si è rivelata sorprendente per la quantità (e la qualità) di spunti di scrittura creativa e di consigli di lettura per bambini e ragazzi − perché, ricordiamolo, le due attività vanno sempre di pari passo, sia per grandi che piccini.

Continua a leggere

La Gastarbeiterliteratur, letteratura dell’emigrazione

60-jahre-und-weiterIn questi mesi le associazioni e istituzioni italiane in Germania organizzano fior fior di eventi per celebrare un anniversario importante: il 20 dicembre 1955 veniva, infatti, firmato l’accordo bilaterale per il reclutamento di manodopera italiana in Germania.

Sabato scorso ho partecipato con piacere ed emozione ad una serata particolare, 60 anni e poi? – 60 Jahre und weiter? che, partendo da questa ricorrenza, ha dato la parola a poeti e scrittori protagonisti della letteratura dell’emigrazione.

Continua a leggere