Top & Flop #33 (14-20 settembre)

banner_top_e_flopPiccolo blu e piccolo giallo di Leo Lionni, uno dei capolavori della letteratura per l’infanzia, è uscito la scorsa settimana in una nuova edizione. E Mara Venier ha annunciato che il 27 ottobre verrà pubblicato il suo primo libro, Amori della zia.

IL TOP

piccolo-blu-e-piccolo-gialloPiccolo blu e piccolo giallo è un classico della letteratura per l’infanzia: una storia tenera e toccante che, con semplicità, racconta l’amicizia, la condivisione, l’incontro.

Se n’è parlato molto ultimamente per la sua presenza nella lista dei 49 libri censurati dal sindaco di Venezia a inizio luglio: censura che ha sortito effetto opposto, dando nuovo vigore al capolavoro di Leo Lionni, che negli scorsi mesi è stato pubblicizzato, acquistato, letto e riletto da addetti ai lavori, genitori, insegnanti e chiunque altro abbia a che fare o ami i bambini.

La bellissima novità è che, dal 17 settembre, è disponibile una nuova versione cartacea, abbinata a CD audio.

La voce di Anna Bonaiuto interpreta le opere di Leo Lionni dialogando con le musiche di Robert Schumann. Parole, suoni, ritmi e colori si mescolano dando vita a un percorso poetico di grande impatto emotivo.

Grandi e piccini resteranno a bocca aperta, c’è da scommetterci.

IL FLOP

Già la scorsa settimana me l’ero un po’ presa con i vip che si mettono a scrivere libri − e con gli editori che glieli pubblicano. Sembra sia un periodo particolarmente intenso, e pensare che Natale non è poi così vicino.

amori-della-zia-mara-venierStavolta il Flop tocca a Mara Venier, la quale esordirà il prossimo 27 ottobre con Mondadori, con l’immancabile faccione in copertina e l’altrettanto immancabile nome dell’autore scritto dieci volte più grande del titolo del libro.

L’ha annunciato proprio lei su Instagram, accompagnando l’immagine della copertina al seguente messaggio:

Il 27 ottobre uscirà il mio libro…..Amori della zia… Un libro scritto con il cuore ❤️dedicato a voi amori della zia #amoridellazia#mondadori naturalmente vi terrò informati sulle presentazione…. a Milano 29 ottobre Roma 5 novembre Torino 24 novembre

Se la Venier non rilegge nemmeno uno status di quattro righe e abusa così sconsideratamente dei puntini di sospensione, non oso pensare agli straordinari degli editor della Mondadori…

Lascia un commento